Il fascino del colore

Pietre semipreziose

Erroneamente definite semi-preziose, ci sono altre gemme che vengono usualmente incastonate per i loro colorati bagliori, per esempio il topazio, l’ametista, l’alessandrite, eccetera.

Vengono annoverate tra le gemme anche pietre di origine non minerale, ma vegetale, come la magnifica ambra.

Pietre preziose

Tra le pietre preziose, oltre al diamante, troviamo delle magnifiche gemme colorate, amate e utilizzate sin dall’antichità come ornamenti personali o per decorare oggetti particolari, come, ad esempio, le corone regali.

Estratti e tagliati, questi minerali diventano affascinanti cristalli dal colore intenso: il rosso del rubino, il verde dello smeraldo, il blu dello zaffiro.

Il potere dei cristalli

Poiché i cristalli sono elementi antichissimi, formatisi nelle ere primordiali del nostro pianeta, si pensa che ne conservino tutta la primigenia energia e che siano in grado di influire, ognuno a suo modo, sugli ambienti nei quali vengono collocati o sulle persone che li indossano.

L’utilizzo dei cristalli per modificare uno stato di malessere, fisico o psicologico, si chiama cristalloterapia.